Download

Oliviero Rainaldi

Nasce in Abruzzo a Caramanico Terme nel 1956. Dal 1975 al 1978 studia all’Accademia di Belle Arti di Venezia con Emilio Vedova, si diplomerà negli anni successivi con Fabio Mauri presso l’Accademia di Belle Arti dell’Aquila.

Rainaldi esordisce con la sua prima esposizione personale a Venezia nel 1976. La sua opera è incentrata sulla figura umana, analizzata attraverso i diversi linguaggi del disegno, della grafica, della pittura e della scultura. Dopo avere iniziato con composizioni di carattere velatamente narrativo, attorno agli anni ’90 passa alla rappresentazione di figure isolate, fissate attraverso un segno lineare nella loro essenzialità ideale, in cui corpi e frammenti di corpi manifestano sottili e sotterranei congiungimenti con le culture arcaiche e medievali, come nei cicli di opere Gisant, 1990, Battesimi Umani, 1992, Caduti, 1993, Santo, 2000, Conversazioni, 2004, Vergine, 2006, Malebolge, 2007, Copia, 2010, Naiadi, 2012.

Nel corso degli anni l’opera di Rainaldi si lega a nomi e luoghi storici al di fuori dei tradizionali spazi espositivi realizzando installazioni in dialogo con: Complesso di San Andrea al Quirinale del Bernini con l’opera Dono del Mattino, Roma, 2000, Antigone, Sala Vanvitelli presso l’Avvocatura dello Stato, Roma, 2012 e Nada y Todo al Tempietto del Bramante, Roma, 2014.

Importanti personali, gli sono state dedicate dalla Galleria d’Arte Moderna di Bologna, 2003, a Palazzo Venezia, Roma, 2006, ai giardini di Villa Aldombrandini, 2010, Roma. Nel 2011 la stessa mostra si trasferirà al Museo Nazionale di Villa Pisani, Venezia e nel 2013, in occasione della 55′ Biennale di Venezia, ospite della Venice International University nell ‘ isola di San Servolo.

Questa serie di mostre, tra il 2015 e il 2016 avranno un seguito in Asia: presso il Museo di Arte Contemporanea di Shanghai, Petronas Gallery a Kuala Lumpur e infine nella Galleria Partners&Mucciaccia, Singapore.

Nel 2017 a Dubai, il DIFC (Dubai International Financial Center) lo invita ad esporre con una doppia personale di sculture all’aperto che Rainaldi condivide con Sir Tony Craig.

Sul finire degli anni ’90 Rainaldi approfondisce il suo personale interesse per il rapporto tra Arte e Liturgia seguendo il biennio di studi presso l’Istituto Teologico Sant’Anselmo e il triennio di Teologia per laici a Roma: gli verranno affidate in seguito varie commissione ecclesiastiche per le quali realizzerà

gli arredi liturgici di Chiese a Roma, Terni, Prato e Varsavia.

Durante il Giubileo del 2000, è stato insignito da Giovanni Paolo II del titolo di Accademico della Pontificia Accademia di Belle Arti e Lettere dei Virtuosi del Pantheon.

Nel 2010 riveve in Campidoglio a Roma il premio Personalità Europea, nel 2015 il Brand Personality Award dall’Asia Pacific Brand Foundation e nel 2017, in Senato, il Franco Cuomo International Award.

Il gruppo Maserati nel 2015 per celebrare i 100 anni dell’azienda automobilistica gli commissiona il Nettuno, un grande bassorilievo in marmo retroilluminato “Nettuno”

Nel 2016 gli viene conferita la nomina di Accademico dall’Università di Roma Tre.

Nel corso degli anni ha realizzato opera per Robert F. Kennedy Foundation of Europe, il Frederik Meijer Gardens & Sculpture Park, Grand Rapids, Michigam, il ritratto della Regina della Malaysia, varie opera monumentali per il Grimaldi Group, e nel 2011 la controversa scultura dedicata a Giovanni Paolo II a piazza dei Cinquecento a Roma.

Sue opere sono presenti in collezioni permanenti di istituzioni pubbliche nazionali ed internazionali tra le quali:

Battesimi Umani, sede del Premio Nobel, Palazzo Municipale, Stoccolma, 1995; Battesimi Umani, Palazzo dell’ONU, Ginevra, 1998; Vergine, Collezione del Ministero degli Affari Esteri, Roma; Santo, Pontificio Consiglio per la Cultura, Città del Vaticano, 2012; Caduti, Soumaya Foundation, Città del Messico 2015;

 

Download

Mostre personali

 

2017

Re-cherchez la femme, Societe Generale, Monte Carlo

Examples, Sconci Gallery, Dubai

The nature of things, Dubai International Financial Center, Dubai

2016

Black on white, Partners&Mucciaccia Gallery, Singapore.

2015

Echos, MoCA Museum of Contemporary Art, Shangai.

Twins, Galeri Petronas, Kuala Lumpur.

Libra, Gallerie Annette De Keyser, Antwerp

2014

Nada y Todo-Omaggio a San Juan de la Cruz, Tempietto del Bramante, Reale Accademia di Spagna, Roma.

2013

Aquae, Venice International University, Isola di San Servolo, Venezia.

2011

Tutto Scorre, Museo Nazionale di Villa Pisani Strà, Venezia.

2010

La natura delle cose, Giardini  Villa Aldobrandini, Roma. 

2008

Su Carta, Rossoquarantuno Galleria d’Arte Contemporanea, Trani

2007

Malebolge, Galleria Interno Ventidue Arte Contemporanea, Palazzo Taverna, Roma.

2006

Oliviero Rainaldi , Palazzo Venezia, Roma.

2005

Oliviero Rainaldi, Santa Maria degli Spiazzi, Terni

2004

Conversazioni, Il Ponte Contemporanea, Roma

Oliviero Rainaldi, Palazzo Bice Piacentini, San Benedetto del Tronto,  Ascoli Piceno

Conversazioni, Galleria De’ Foscherari, Bologna

Bronzi, Galerie Annette De Keyser,  Anversa

2003

Oliviero Rainaldi. Disegni e sculture dal 1988 al 2003,  Villa delle Rose, MAMbo, Bologna 

2001

Oliviero Rainaldi infinito presente, Ellequadro documenti arte contemporanea, Genova.

Studio Lipoli, Roma.

Engagement. Where do you find painting? , Westlondonprojects, Londra.

Rilievi, Studio d’arte contemporanea Pino Casagrande, Roma.

Conversazioni, Il Ponte Contemporanea, Roma.

Santo, Galleria De’ Foscherari, Bologna.

2000

Dono del Mattino, Complesso di Sant’Andrea al Quirinale, Roma.

Fallen. 555,  The Andipa Gallery, Londra.

Il bene e il bello. I luoghi della cura, cinquemila anni di storia, Rotonda della Besana, Milano.

1999

Oliviero Rainaldi, Museo d’Arte Sacra Contemporanea, Fondazione Staurós italiana, San Gabriele, Teramo.

Caduti, Galleria Fabjbasaglia, Rimini.

1998

Caduti, Galleria Fabjbasaglia,  Art Fair, Colonia.

Caduti, Galleria Galliani Arte Contemporanea, Genova.

Caduti, Galerie Annette De Keyser,  Anversa.

Battesimi Umani, Nuova Icona,  Venezia.

1996

Caduti, Galleria Oddi Baglioni, Roma.

Oliviero Rainaldi, Dina Caròla Arte Contemporanea, Napoli.

1995

New Monoprints, Berghoff-Cowden Editions, Tampa, Florida.

Galleria Oddi Baglioni, Roma.

Battesimi Umani, Gian Ferrari Arte Contemporanea, Milano.

1994

Battesimi Umani, Galerie Annette De Keyser,  Anversa.

1992

Gisant, Galleria Il Ponte,  Roma. 

1991

Gisant, Enrico Gariboldi Arte Contemporanea, Milano. 

1989

Seelenwanderung, Galleria Il Ponte, Roma.

1987

Summae, Galleria Ugo Ferranti, Roma. 

1985

Oliviero Rainaldi. In-formale, Centro multimediale “Quarto di Santa Giusta”,  L’Aquila.

1978

Galleria La Fenice, Mogliano Veneto,  Treviso.

1976

La Stamperia, Livorno.

Galleria d’arte Segno Grafico, Venezia.

Download

Mostre collettive selezionate

2018

Enjambement, (curated by Damiani & Russo), La Nuova Pesa Gallery, Rome

Resonance Room 4. A changing world, a new approach (curated by A. de Keyser), Gallerie Annete de Keyser, Antwerp

2016

Matematica e bellezza. Fibonacci e il Numero Aureo, (a cura di A. Zichichi), Andria, Castel del Monte (24 marzo 2016 – 8 gennaio 2017)

2014

La Ceramica altrove (a cura di J. Pignatelli), BACC Biennale d’Arte Ceramica Contemporanea, Scuderie Aldobrandini per l’Arte, Frascati Roma. Catalogo.

Di Vetro. Biennale d’arte del vetro contemporaneo, II Edizione (a cura di M. De Leonardis), Palazzo Inghirami, Sansepolcro (10 – 25 maggio). Catalogo.

Dove l’acqua riposa (a cura di P. Aita), Galleria La Nuova Pesa, Roma (31 marzo – 30 aprile).

2013

Matrilogia, Il mistero della nascita nell’arte moderna e contemporanea, Centro Studi Cappella Orsini, Roma (19 dicembre – 15 marzo 2014).

PPP Una polemica inversa. Omaggio a Pier Paolo Pasolini, (a cura di F. Alivernini), Istituto Italiano di Cultura, Bruxelles (6 dicembre – 20 dicembre).

20 years of a better world, (a cura di A. De Keyser), Galleria Annette de Keyser, Anversa (26 ottobre – 21 dicembre).

Opere della collezione permanente, (a cura di B. Corà), CaMusAC, Museo d’ Arte Contemponea di Cassino, (12 ottobre 2013 – 12 gennaio 2014). Catalogo.

Le seduzione del monocromo. Riflessioni contemporanee su Mattia Preti, (a cura di P. Aita e B. Corà), Vertigo Centro Internazionale di ricerca per la Cultura e le Arti Visive Contemporanee, Cosenza (28 novembre – 30 dicembre). Catalogo.

A Roma. Opere della Collezione Farnesina, (a cura di L. Cherubini), Museo de Arte “Carrillo Gil”, Città del Mexico (5 – 31 marzo).

Autoritratto. 100 autoritratti di artisti d’Italia, (a cura di B. Pietromarchi –  M. Alicata), Roma. Catalogo.

2012

From Picasso to the new Roman school. The never-ending cult of beauty in contemporary art (a cura di C. Biasini Selvaggi) Partners & Mucciaccia Gallery, Gillam Barracks, Singapore, (14 settembre – 30 novembre). Catalogo.

+50. Sculture in città tra memoria (1962) e  passato (2012) ( a cura di G. Marziani), Palazzo Collicola Arti Visive, Spoleto (23 giugno – 28 ottobre).

PPP Una polemica inversa. Omaggio a Pier Paolo Pasolini (a cura di F. Alivernini), Roma, Palazzo Incontro, Roma (30 ottobre – 23 dicembre). Catalogo.

Frederik G.H. Meijer Memorial Collection of Sculptor’s Prints and Drawings, Frederik Meijer Gardens & Sculptures Park, Grand Rapids, Michigan.

2011

Lo splendore della Verità la bellezza della Carità. Omaggio degli artisti a Benedetto XVI per il 60° di Sacerdozio (a cura di G. Ravasi),  Atrio dell’Aula Paolo VI, Città del Vaticano (5 Luglio – 4 Settembre).

Blickachasen 8 (a cura di C. Scheffel -J. Teeuwisse), Bad Homburg, Darmstadt  (22 maggio – 3 ottobre). Catalogo.

Il Palazzo della Farnesina e le sue collezioni (a cura di R. Luciani), Ara Pacis,  Roma.

2010

2×010 – A Comparison Between Italian and Chinese Artists, Expo di Shanghai Padiglione Italia, Shangai.

In Opera 2010 – Sulle orme di P. Matteo Ricci (a cura di A. Paolucci – E. Ballesi –  E. Mori), Chiesa di San Paolo, Macerata. Catalogo.

Ab Ovo. All’origine della forma (a cura di F. Alivernini – A. Caponi), Scuderie Aldobrandini, Frascati Roma (20 marzo-18 aprile). Catalogo.

Sculptors Celebrate the Legacy of Fred and Lena Meijer (a cura di Joseph Antenucci Becherer), Frederik Meijer, Gardens & Sculpture Park, Grand Rapids, Michigan, USA (4 giugno  – 2 gennaio 2011).

2009

Il nodo sublime (a cura di A. Sabato – A. Vezzosi), Museo Ideale Leonardo Da Vinci e Museo del Bigallo, Firenze. Catalogo.

H2Opera (a cura di G. Marziani), Galleria Mucciaccia, Roma. Catalogo.

Donne di Roma (a cura di G. Cerasa), Auditorium Parco della Musica, Roma. Catalogo.

Cromofobie (a cura di S. Pegoraro), Ex Aurum, Pescara. Catalogo.

Ab Ovo. All’origine della forma. (a cura di F. Alivernini – A. Caponi), Studio Abate, Roma. Catalogo.

Senza Confini Staurós Italia (a cura di M. Delrue), Scherpenheuvel-Zichem, Den Egger. Catalogo.

Italidea (a cura di R. Miracco – C. Lococo), Museo José Luis Cuevas, Città del Messico. Catalogo.

2008

30 e…, Palazzo Ducale, Genova.

Open 2008. XI° Esposizione Internazionale di Sculture ed Installazioni (a cura di P. De Grandis), Venezia Lido, Isola San Servolo, Venezia. Catalogo.

Tredicesima Biennale d’Arte Sacra Contemporanea. Magnificat (a cura di C. Chenis), Museo Staurós d’Arte Sacra Contemporanea, San Gabriele – Isola del Gran Sasso, Teramo. Catalogo.

Viaggio nell’Arte Italiana 1950-80. Cento opere dalla Collezione Farnesina (a cura di M. Calvesi – L. Canova), Centro Cultural Placido La Moneda, Santiago del Cile; Galleria d’Arte del Centro Culturale della Pontificia Università Cattolica, Lima; MASP – Museo d’Arte di San Paolo, São Paulo; Museo Nazionale delle Belle Arti, Buenos Aires; Museo de las Artes Universidad de Guadalajara, Guadalajara. Catalogo.

Colori di Roma (a cura di G. Cerasa), Auditorium Parco della Musica, Roma. Catalogo.

Italidea (a cura di R. Miracco – C. Lococo), Guadalajara. Catalogo.

L’ energia della materia (a cura di C. Biasini Selvaggi – U. Colombo Sacco di Albiano), Casa Italia, Pechino. Catalogo.

2007

Petit Format, Galleria Ugo Ferranti, Roma.

Spirit into shape. Contemporary Italian Sculpture (a cura di R. Miracco), Meridian International Center, Washington DC. Catalogo.

Viaggio nell’Arte Italiana 1950-80. Cento opere dalla Collezione Farnesina (a cura di M. Calvesi – L. Canova), Umjetnicka galerija BiH, Sarajevo; Galleria Nazionale di Arte Straniera, Sofia; Museo di Belle Arti – Szépművészeti Múzeum, Budapest; Museo Nazionale Brukenthal – Museo di Storia Casa Altemberger, Sibiu; Orangerie di Palazzo Wilanow, Varsavia; MNAC- Museo Nazionale di Arte Contemporanea, Bucarest. Catalogo.

Body and mind. Exclusively drawings Antony Gormley and Oliviero Rainaldi (a cura di J. Putnam), Temple University Rome Campus, Roma. Catalogo.

Mythos. Miti ed archetipi nel mare della conoscenza (a cura di R. Miracco), Evagoras & Kathleen Lanitis Foundation, Limassol, Cipro. Catalogo.

Roma Punto Uno (a cura di M. Coccia, M. De Candia), Museo Regionale Artistico, Ivanovo; Museo di Ricerca Scientifica, San Pietroburgo; Biennale di Samara, Samara.

2006

MACRO. La Collezione, opere scelte (a cura di D. Eccher), Macro, Roma.

Daimon, Palazzo Ducale, Ellequadro Documenti, Genova.

Mythos. Miti ed archetipi nel mare della conoscenza (a cura di R. Miracco), Byzantine and Christian Museum, Athinai; Galleria Nazionale di Tirana, Tirana. Catalogo.

Segni del Sacro. Arte italiana e cristianesimo: immagini del sacro oggi, in compagnia di Tiziano (a cura di O. Lottini), Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, Roma. Catalogo.

Roma Punto Uno (a cura di M. Coccia – M. De Candia), Museo delle Belle Arti, Hanoi; Museo Arte Contemporanea, Mosca.

2005

Obscura. Da un’idea di Claudio Abate (a cura di M. Coccia), Associazione Mara Coccia, Roma. Catalogo.

Residenti, Fondazione Pastificio Cerere, Roma.

Roma Punto Uno (a cura di M. Coccia, M. De Candia), Palazzo della Prefettura, Naha, Okinawa; Società Dante Alighieri, Karachi; Galleria Soka Gakkay, Kuala Lumpur.

2004

Le immagini del corpo, Galleria De’ Foscherari, Bologna.

Carte Italiane, Studio d’arte contemporanea Pino Casagrande, Roma. Catalogo.

Roma Punto Uno (a cura di M. Coccia – M. De Candia), PICI Gallery, Seoul; Tokyo Design Genter, Gotanda; Kuchu Teien Tenbodai Sky Gallery, Osaka. Catalogo.

Terza Triennale d’Arte Sacra Contemporanea (a cura di T. Carpentieri), Seminario Arcivescovile, Lecce. Catalogo.

XI Biennale d’Arte Sacra. Padre Nostro, dall’ascesi aniconica alla contemplazione iconica (a cura di M. Vescovo – C. Chenis), Museo d’Arte Sacra Contemporanea, Fondazione Staurós italiana, San Gabriele, Teramo. Catalogo.

2003

Nel Disegno. La mano veggente (a cura di M. Pelizzola – V. Tassinari), Maurizio Corraini, Mantova. Catalogo.

The Bridges of Art. Celebrate: The 10 Year retrospective of Il Ponte Contemporanea 1993-2003 (a cura di A. Bonito Oliva), Il Ponte Contemporanea, Roma. Catalogo.

Carte Italiane (a cura di P. Casagrande), Palazzo dell’Unione Europea, Bruxelles. Catalogo.

La Madonna nell’Arte Contemporanea (a cura di R. Giuliano – L. Zichichi), Parlamento Europeo, Bruxelles; Pantheon, Roma. Catalogo.

2002

Parade. Staalkaart van museum Beelden aan Zee, Museum Beelden Aan Zee, Scheveningen. Catalogo.

Az Égbolt Túlsó Felén. Olasz müvészek új generációja (a cura di P. Weiermair – A. Rubbini – D. Ágnes), Mücsarnok Kunstalle, Budapest. Catalogo.

X Biennale d’Arte Sacra. Nel Segno della Luce (a cura di L. Caramel – G. Billi – C. Chenis), Museo d’Arte Sacra Contemporanea, Fondazione Staurós italiana, San Gabriele, Teramo. Catalogo.

Arte a Palazzo. Oraziana 2002 (a cura di O. Lottini), Museo Oraziano, Palazzo Orsini, Licenza, Roma. Catalogo.

2001

Cinque Individualità. Fünf Zeitgenosses aus Italien, Chia, Galliani, Rainaldi, Rotella, Stefanoni, Andreas Baumgartl, Galerie für Zeitgenössische Kunst, Monaco.

Cento artisti rispondono al Papa. Commento in opere e parole alla “Lettera del Papa Giovanni Paolo II agli artisti” (a cura di C. Chenis), Museo d’Arte Sacra Contemporanea Fondazione Staurós italiana, San Gabriele, Teramo. Catalogo.

Eight Sculptors, Galerie Annette De Keyser, Anversa.

Forme di Pensiero. Shapes of Mind (a cura di P. Casagrande), Museum Nasional Indonesia, Jakarta; Vasby Konsthall Museum, Stoccolma. Catalogo.

Nel Disegno. (a cura di M. Pelizzola -V. Tassinari), Galleria Studio G7, Bologna. Catalogo.

Segni di Pace (a cura di O. Lottini), Museo Archeologico Nazionale di Palestrina, Roma. Catalogo.

L’altra metà del cielo. Eine neue generation italienischer Künstler (a cura di A. Rubbini – P. Weiermair), Galleria d’Arte Moderna di Bologna, Bologna. Catalogo.

2000

Boetti, Chia, Fabiani, Neri, Rainaldi, Rotella, Galerie Binz & Kraemer, Colonia.

L’altra metà del cielo. Eine neue generation italienischer Künstler (a cura di A. Rubbini, P. Weiermair), Rupertinum, Salisburgo; Kunstsammlungen, Chemnitz. Catalogo.

Arte Contemporanea, Lavori in corso, (a cura di G. Bonasegale – M. Catalano), Galleria Comunale d’Arte Moderna e Contemporanea, Roma. Catalogo.

Novecento: artisti e arte in Abruzzo (a cura di A. Gasbarrini – A. Zimarino), Museo Michetti,

Francavilla al Mare, Chieti. Catalogo.

IX Biennale d’Arte Sacra. La porta, segno di Cristo ed evento artistico (a cura di M. Calvesi), Museo d’Arte Sacra Contemporanea, Fondazione Staurós italiana, San Gabriele, Teramo. Catalogo.

L’intelligenza della mano, da Picasso a Beuys. Triennale Europea dell’Incisione (a cura di P. Weiermair), Castello di Gorizia, Gorizia. Catalogo.

La mente dell’astrazione: l’astrazione mente, Museo Michetti, Francavilla al Mare, Chieti. Catalogo.

1999

XIII Quadriennale. Proiezioni 2000. Lo spazio delle arti visive nella civiltà multimediale (a cura di I. Bruno, F. Guida, P. Pallotta, O. Struffi), Palazzo delle Esposizioni, Roma. Catalogo.

1998

marzo

Lettera per Oliviero. Fusion 1, da Luigi Mainolfi, Il Ponte Contemporanea, Roma.

24 febbraio – 12 marzo

Dal volto al ritratto (a cura di L. Pratesi – S. Wasserman), Temple Gallery, Temple University, Roma. Catalogo.

Libera Mente. La figurazione del sentimento (a cura di A. Rubbini – P. Weiermair), Spazio Ex Arrigoni, Palazzo del Capitano, Cesena. Catalogo.

Ideal und Wirlichkeit. Das Bild des Körpers in der Kunst des 20. Jahrhunderts. Von Bonnard bis Warhol. Arbeiten auf Papier (Ideale e Realtà. L’Immagine del Corpo nell’Arte del 20°  Secolo. Da Bonnard a Warhol. Lavori su carta) (a cura di P. Weiermair), Salzburger Landessammlungen für moderne und zeitgenössische Kunst, Rupertinum, Salisburgo. Catalogo.

Five Years Together, Galerie Annette De Keyser, Anversa.

1997

8 giugno – 6 luglio 1997 (Kraichtal)

12 luglio – 4 ottobre 1997 (Innsbruck)

14 novembre – 21 dicembre (Eisenstadt)

Von Kopf bis Fuß, Fragmente des Körpers (a cura di P. Weiermair), Ursula Blickle Stiftung,  Kraichtal, Germania; Kunstraum Innsbruck, Austria; Burgenländische Landesgalerie, Scloß Esterházy, ehem Stallungen, Eisenstadt, Austria;

Arte Italiana. Ultimi quarant’anni. Pittura Iconica (a cura di D. Eccher – D. Auregli), Galleria d’Arte Moderna, Bologna. Catalogo.

Triennale internazionale d’Arte Sacra di Celano (a cura di C.F. Carli, F. De Santi), Castello Piccolomini, Celano, L’Aquila. Catalogo.

Arte a Palazzo. Oraziana 1997 (a cura di O. Lottini), Museo Oraziano, Palazzo Orsini, Licenza, Roma. Catalogo.

1996

Transiti Italiani. Marilù Eustachio, Oliviero Rainaldi, Cloti Ricciardi, Polk Museum of Art, Lakeland, Florida. Catalogo.

VII Biennale d’Arte Sacra. Staurós: unità, attrazione e ricapitolazione dell’arte contemporanea, Museo d’Arte Sacra Contemporanea, Fondazione Staurós italiana, San Gabriele, Teramo. Catalogo.

Fuoriuso ’96. Sotto pioggia e sotto vento (a cura di C. Manzo), Ex Deposito Gestione Governativa – Fea, Pescara. Catalogo.

Seminario (a cura di R. Gramiccia), Chiesa di San Pietro alla Carità, Tivoli, Roma. Catalogo.

Collezione permanente, Museo d’Arte Paolo Pini, Milano. Catalogo.

novembre

Maurizio Colantuoni, Oliviero Rainaldi, ManfreDu Schu, Berend Strik, Galerie Annette De Keyser, Anversa.

I Sentieri del Fuoco. Seguendo il cammino del sole, Antico Carcere del Bargello, Pennabilli; Pieve di Santa Maria d’Antico, Maiolo; Torre civica e interno di antica casa, Casteldelci, Pesaro. Catalogo.

1995

maggio

Galleria Oddi Baglioni, Roma.

Artisti per Opening, American Academy of Rome, Roma.

Iconoclastia, Temple Gallery, Roma.

Sulla Figura, Galleria Confini, Cuneo.

1994

Quaranta x quaranta x quaranta, Galleria Tucci Russo, Torino. Catalogo.

Rosso romano (a cura di J. Turner), Galleria Carlo Virgilio, Roma.

1993

Prospect 93. Eine internationale Ausstellung aktueller Kunst / An International Exhibition of Contemporary Art (a cura di P. Weiermair), Frankfurter Kunstverein, Frankfurt; Schirn Kunstalle, Francoforte sul Meno. Catalogo.

Premio Internazionale Biella per l’incisione, Palazzo Ferrero della Marmora, Biella. Catalogo.

Il tredicesimo Apostolo. Omaggio a Majakovskij, Temple Gallery, Roma; la Nuova Pesa, Roma. Catalogo.

Arte in classe (a cura di L. Pratesi, M. Semeraro), Scuola “G. Carducci”, Roma. Catalogo.

Quaranta per quaranta per quaranta (a cura di L. Pratesi), Galleria Il Segno, Roma. Catalogo.

1992

Giappone Italia. Giovani generazioni (a cura di M. Cossu), Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma; Istituto Giapponese di Cultura, Roma. Catalogo.

Frontiera ’92. Arte giovane in –, Bolzano. Catalogo.

1991

Galleria Richard De Marco, Edimburgo.

Né in cielo né in terra (a cura di P. Weiermair), Frankfurter Kunstverein, Francoforte sul Meno. Catalogo.

La Collezione (a cura di E. Mascelloni), Centro per l’Arte Contemporanea, Museo Rocca di Umbertide, Perugia. Catalogo.

Being There/Being Here: nine perspectives in new italian art (a cura di M. Schipper, G. Zamboni-Paulis), Otis/Parson School of art and Design, Los Angeles. Catalogo.

Bildsäulen und Objekte. 1991 Verkaufsausstellung, Kunstkabinett Dagmar Fleischmann, Monaco di Baviera. Pieghevole.

Kunst, Europa. Italien (a cura di P. Weiermair), Frankfurter Kunstverein, Francoforte sul Meno. Catalogo.

1990

Italia 90. Ipotesi arte giovane (a cura di FlashArt), La Fabbrica del Vapore, Milano. Catalogo.

Albanese Pellizzola Rainaldi Tornincasa (a cura di C. Casorati), Rocca Possente di Stellata, Bondeno, Ferrara. Catalogo.

IV Biennale d’Arte Sacra. La crocifissione, Palazzo Montuosi – Ex Università, Pescara. Catalogo.

1989

III Biennale Giovani (a cura di M. Vescovo), Palazzo delle Esposizioni, Faenza. Catalogo.

Per un Museo (a cura di B. Bandini), Pinacoteca Comunale, Ravenna. Catalogo.

Premio Saatchi & Saatchi per Giovani Artisti (a cura di P. Tait), Palazzo delle Stelline, Milano. Catalogo.

Il sentimento della materia (a cura di A. Martino), Castello Ducale de Reseis d’Aragona, Crecchio, Chieti. Catalogo.

Scritture per l’Arte (a cura di G. Frazzetto), Ex Museo Biscari, Catania. Catalogo.

1988

Giovani artisti italiani e bulgari. XL Premio Michetti, Fondazione Michetti, Francavilla al Mare, Chieti. Catalogo.

Pittori e pittori (a cura di T. Toniato), Galleria della Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia. Catalogo.

Arte. Il pieno il vuoto (a cura di M. Apa – P. Ferri, V. Perna), Palazzo Corsini, Albano Laziale Roma; Centro Culturale Biblioteca Comunale “Carlo Levi”, Genzano Roma; Biblioteca Comunale, Sassoferrato Ancona. Catalogo.

1987

Under 35. Cento artisti da cento critici, Arte Fiera, Bologna. Catalogo.

Alternative Attuali (a cura di E. Crispolti), Forte Spagnolo, L’Aquila. Catalogo.

1986

Il mare. Premio Michetti (a cura di E. Crispolti), Fondazione Michetti, Francavilla al Mare, Chieti. Catalogo.

1982

Autoritrattazioni, Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia. Catalogo.

L’immagine dialettica. Premio Michetti (a cura di R. Sanesi), Fondazione Michetti, Francavilla al Mare, Chieti. Catalogo.

1981

66ª Mostra Collettiva dell’Opera Bevilacqua La Masa, Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia. Catalogo.

1979

64a Mostra Collettiva dell’Opera Bevilacqua La Masa, Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia. Catalogo.

1977

Barbisan, Dinetto, Gambino, Rainaldi, Galleria “la fenice”, Mogliano Veneto Treviso.

1976

14 – 27 febbraio

Galleria d’arte Segno Grafico, Venezia. Pieghevole.

3ª Rassegna della Grafica Contemporanea – Maggio 1976, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, Palazzo Albertini, Forlì. Catalogo.

18 dicembre – 31 dicembre

Collettiva di Grafica, Galleria del Centro Internazionale della Grafica, Venezia. Pieghevole.

1975

Quattro giovani artisti a confronto, Galleria d’Arte Moderna Ca’ Rezzonico, Venezia. Pieghevole.

Download

Opere in istituzioni pubbliche

Fondazione Soumaya, Città del Messico

Università degli studi di Roma Tre, Roma

Venice International University, Isola di San Servolo, Venezia    

Frederik Meijer Gardens & Sculpture Park, Grand Rapids, Michigan

Civic Theatre, Grand Rapids, Michigan

Museum Beelden aan Zee, Scheveningen

Ex Sala Capitolare, Avvocatura Generale dello Stato, Roma

Pontificio Consiglio per la Cultura, Città del Vaticano

Collection Des OEuvers d’Art de l’Office des Nations Unies, Ginevra

Palazzo Municipale, Stoccolma

Piazza dei Cinquecento, Roma

Robert F. Kennedy Foundation of Europe, Roma

Collezione del Ministero degli Affari Esteri, La Farnesina, Roma

Museo Ideale Leonardo Da Vinci e Museo del Bigallo, Firenze

Circolo Ministero Affari Esteri, Roma

MACRO Museo d’Arte Contemporanea di Roma

MAMbo, Galleria d’Arte Moderna di Bologna, Bologna

Istituto Nazionale per la Grafica e la Calcografia, Roma

Colletion du Château de Plieux, Gers, Tolosa

Polk Museum of Art, Florida

Montana State University, Bozeman, Montana

Frankfurter Kunstverein, Francoforte

MAPP Museo d’Arte Paolo Pini, Milano

Museo d’Arte Contemporanea di Cassino  – CAMUSAC

Museo Rocca di Umbertide, Perugia

MAR  Museo d’Arte della città di Ravenna

Acea Energia SpA, Roma

Eataly, Roma

MU. SP. A. C.  Museo Sperimentale d’Arte Contemporanea, L’Aquila

Museo Diocesano di Terni Narni Amelia, Terni

Regione Abruzzo, L’Aquila

“F. A. Grue” per la ceramica, Castelli, Teramo

Museo Staurós d’Arte Sacra Contemporanea, San Gabriele, Teramo.

Museo e Archivio di Artisti Abruzzesi Contemporanei, Castello di Nocciano, Pescara

Galleria d’Arte Moderna “Aroldo Bonzagni”, Cento